Pinacoteca Villa Zito Palermo
Ricerca
  • Non hai un segnalibro.

La tua lista dei desideri: 0 annunci

Registrati

Descrizione

Una collezione di stampe e dipinti nel suggestivo scenario della storica Villa Zito di Palermo, questa la pinacoteca della Fondazione Sicilia, ospitata nella storica villa settecentesca di via Libertà a Palermo.
E’ un antico palazzo nobiliare che è stata sede del Museo d’arte e archeologia Ignazio Mormino.

In esposizione si possono ammirare più di trecento opere, che vanno dal Seicento al Novecento: dai grandi maestri del ‘600, come Mattia Presti e Salvator Rosa, ai paesaggisti siciliani dell’Ottocento, come Francesco Lojacono, Antonino Leto, Michele Catti e altri ancora.

La pinacoteca di Villa Zito si è ulteriormente arricchita attraverso le opere della donazione

Alesi-Cuccio Cartaino, che annovera 44 dipinti di grandi artisti dell’Ottocento italiano,

fra cui Boldini, De Nittis, Zandomeneghi e Signorini.
Nella pinacoteca l’arte del primo Novecento è rappresentata, tra gli altri, da Aleardo Terzi e Galileo Chini.
Inoltre la ricchezza dei dipinti scorre tra le opere di Mario Sironi, Carlo Carrà, Ottone Rosai, Fausto Pirandello, Renato Guttuso e Mario Schifano.

Street View