Cosa vedere a Trapani - Sicilia occidentale
Ricerca
  • Non hai un segnalibro.

La tua lista dei desideri: 0 annunci

Registrati

Cosa vedere a Trapani – Sicilia occidentale

Nella punta più occidentale della Sicilia, con lo sguardo rivolto verso le isole EgadiTrapani non può mancare nella lista delle cose da vedere assolutamente in Sicilia. La città, conosciuta come quella delle Cento Chiese è uno scrigno di tesori: custodisce edifici barocchi, chiese e castelli che incorniciano un panorama mozzafiato che affaccia su uno dei mari più belli del mondo.
Ma cosa c’è da vedere a Trapani?
Passeggiando alla scoperta del centro città, dirigetevi sulla costa dove troverete spiagge bianche e mare limpido. Lungo la costa del trapanese troverete alcune delle spiagge più belle di tutta la Sicilia.

Cosa vedere in un giorno?

Torre di Ligny
Cattedrale San Lorenzo
Museo Regionale Agostino Pepoli
Torretta Pepoli
Museo delle Saline
Castello della Colombaia
Convento dei Gesuiti
Chiesa di Sant’Agostino
Fontana di Saturno
Palazzo Senatorio
Bastione Conca
Palazzo della Giudecca

Cosa Vedere a Trapani


Un weekend è sufficiente per visitare Trapani e per fare una passeggiata nei suoi dintorni: ad Erice, nel meraviglioso golfo di Golfo di Castellamare e nelle numerose riserve protette.

Cosa visitare? La vostra visita a Trapani non può non iniziare dalla Cattedrale di San Lorenzo dalla suntuosa facciata in stile barocco le cui origini risalgono all’epoca normanna. Nel vostro itinerario alla scoperta dei luoghi di culto della città, non può mancare una visita al Santuario dell’Annunziata che conserva una importante opera, la Madonna di Trapani, all’interno della chiesa troverete anche il Museo Pepoli dove potrete conoscere meglio l’antico passato del paese.

Non perdete il fascino del centro storico di Trapani, con le sue stradine arabeggiante su cui si affacciano bellissimi edifici barocchi come il Palazzo Senatorio, palazzo Lucatelli o Palazzo d’Alì. Lungo corso Vittorio Emanuele, ad angolo con via Roma, visitate una delle più belle chiese di Trapani, la Chiesa del Collegio dei Gesuiti, la costruzione barocca sfarzosamente decorata con stucchi e marmi.
Raggiungete uno dei simboli di Trapani, Torre Ligny che si trova sulla punta estrema della costa della città e che ospita il museo della preistoria con la sua collezione di anfore romane ritrovate nel sito archeologico di Trapani. Su un’isoletta, all’estremità occidentale del porto di Trapani, ammirate il Castello della Colombaia, conosciuto anche come Castello del mare, aperto eccezionalmente durante le giornate FAI.
Nella vostra lista di cose da vedere a Trapani, c’è una passeggiata lungo le Mura di Tramontana, le antiche mura perimetrali della città durante la dominazione spagnola, di cui resta circa un chilometro: da Piazza Mercato del Pesce al Bastione Conca. Non perdete una sosta rilassante a Villa Margherita. Se volete ammirare la vista su Trapani dall’alto, raggiungete il borgo di Erice e non perdete lungo la strada che da Trapani porta a Marsala, lo spettacolo delle Saline.

Spiagge di Trapani


Dove andare al mare a Trapani? Lungo la costa occidentale della Sicilia, non sarà difficile trovare spettacolari spiagge da raggiungere.

Di seguito le più belle:

Spiaggia di Capo Feto
Tonnara del Secco
Cala Beretta
Spiaggia di Bonagia
Spiaggia di Alcamo Marittima
Castellammare del Golfo
Castelvetrano
Spiaggia di Marsala
Scopello
Spiaggia Macari
Cala Capreria
Riserva dello Zingaro

tag:
Articolo precedente
Articolo successivo

Aggiungi un commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.
Home
Luoghi
Spiagge
Ricerca