Borgo Schirò, il paese abbandonato il Sicilia
Ricerca
  • Non hai un segnalibro.

La tua lista dei desideri: 0 annunci

Registrati

Borgo Schirò, il paese abbandonato il Sicilia

BORGO SCHIRO’ – Un borgo abbandonato vicino Corleone ma appartenente al territorio di Monreale. E’ Borgo Schirò, un paesino oggi abbandonato affacciato su enormi distese poco distante dalla Riserva naturale di bosco Ficuzza.
LEGGI ANCHE: I BORGHI PIU’ BELLI DI SICILIA
Borgo Schirò fu costruito per volere del regime fascista negli anni 40, con l’obiettivo di favorire la colonizzazione del terreno agricolo e permettere ai contadini di poter vivere vicino alle terre da coltivare evitando l’abbandono dei campi.
 
Il villaggio, abitato da poco più di 100 persone, visse un periodo di splendore tra gli anni quaranta e gli anni cinquanta: furono messe in cantiere molte opere di ampliamento tra cui la realizzazione di uffici e strutture pubbliche ma, a causa della guerra queste infrastrutture non furono mai realizzate.
GUARDA ANCHE: IL CASTELLO INCANTATO DI SCIACCA
Dopo la fine degli anni ’50 Borgo Schirò venne lentamente abbandonato, quel che resta oggi è solo una piazza deserta circondata da case vuote e pericolanti dove la natura ha preso il sopravvento.
GUARDA ANCHE: LA SCALINATA DI SANTA MARIA DEL MONTE A CALTAGIRONE

tag:
Articolo precedente
Articolo successivo

Aggiungi un commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.
Home
Luoghi
Spiagge
Ricerca