10 foto per innamorarsi di Cala Capreria
Ricerca
  • Non hai un segnalibro.

La tua lista dei desideri: 0 annunci

Registrati

10 foto per innamorarsi di Cala Capreria

Calette circondate da natura rigogliosa, selvagge ed incontaminate caratterizzano i sette chilometri di costa che appartengono alla Riserva dello Zingaro, un continuo susseguirsi di spiaggette nascoste lungo la costa rocciosa caratterizzata da falesie che si tuffano a strapiombo nel mare.
Tra i tanti angoli di paradiso di cui potrete godere, Cala Capreria è la prima che incontrerete entrando nella Riserva dal lato di Scopello ed è quella che invitiamo a scoprire (specie dopo aver visto queste spettacolari foto). Abbiamo realizzato una guida a come arrivare alla spiaggia nei dintorni di San Vito lo Capo.

Cala Capreria
Cala Capreria è una spiaggetta di ghiaia bianchissima protetta dalle rocce e da vegetazione. L’acqua qui assume i colori spettacolari, avrete come l’mpressione di trovarvi su una spiaggia tropicale. È la prima spiaggetta che incontrete dal versante di Scopello. Il consiglio è di frequentarla fuori stagione per godersela in piena tranquillità. 
Per raggiungere la spiaggia, dovrete percorre un sentiero di circa 800 metri. L’ingresso all’area della Riserva dello Zingaro è a pagamento. Qui troverete tutte le informazioni riservazingaro.it. 
LEGGI ANCHE: LE SPIAGGE PIÙ BELLE DI TRAPANI
Foto più belle

Come arrivare
La spiaggia si raggiunge esclusivamente a piedi attraverso un sentiero sterrato di circa 20 minuti dall’ingresso principale sul lato sud della Riserva. Una volta parcheggiata l’auto e pagato l’ingresso di 5 euro, potrete percorrere il sentiero fino alla spiaggia. Cala Capreria è raggiungibile anche da San Vito lo Capo dove c’è l’ingresso nord della Riserva ma per arrivarci dovrete attraversarla tutta. 
Mappa

tag:
Articolo precedente
Articolo successivo

Aggiungi un commento

Devi essere loggato per pubblicare un commento.
Home
Luoghi
Spiagge
Ricerca